LA LUCIA TORNA SU QUEL RAMO DEL LAGO DI COMO

LE FASI DI UN PROGETTO

  • Nel 2006 il Comune di Oliveto Lario instaura una positiva collaborazione con il Parco Adda Nord, che ha acquistato una Lucia, e forma un proprio equipaggio che partecipa alle regate del Campionato 2006 del ramo di Como con l’imbarcazione Lucia 2006 Parco Adda Nord – Comune di Oliveto Lario. Da qui l’idea di un progetto più ambizioso, da estendere anche ad altri Comuni rivieraschi.
  • Nel 2007 la Provincia di Lecco pubblica un bando per la concessione di contributi aperto a tutti i Comuni lecchesi affacciati sul Lago di Como. L’idea nasce da un positivo incontro tra la Provincia di Lecco, l’allora Sindaco di Oliveto Lario Arnaldo Mondonico, che desiderava portare il Palio Remiero del Lario anche sulle sponde lecchesi, e l’Associazione Amici della Lucia, attiva da oltre vent’anni nell’attività di recupero e promozione della storica imbarcazione. Al bando aderiscono 6 Comuni.
  • Nel 2008 vengono varate e messe in acqua le 6 Lucie. Nello stesso anno decidono di prendere parte al progetto anche i Comuni di Bellano, Dervio e Vercurago e la Provincia di Lecco garantisce un contributo del 75% sul costo dell’imbarcazione.
  • Nel 2009 il numero delle Lucie acquistate dai Comuni lecchesi sale a 9 e i Comuni danno vita, attraverso una serie di regate, alla seconda edizione del Trofeo Arnaldo Mondonico alla memoria, vinto dal Comune di Oliveto Lario.
  • Nel 2010 si disputano 9 regate all’interno del Trofeo Arnaldo Mondonico alla memoria che viene vinto come le precedenti edizioni dall’equipaggio di Oliveto Lario. Nel mese di ottobre viene organizzata una scenografica regata sul lungolago cittadino in occasione degli eventi promozionali nell’ambito della Conferenza Nazionale del Turismo.
  • Nel 2011 nasce  l’Associazione Gruppo Manzoniano Lucie, della quale fanno parte tutti i Comuni partecipanti al trofeo, con il preciso intento di conservare e incrementare ulteriormente la cultura storica di questa tradizionale imbarcazione attraverso l’organizzazione di manifestazioni agonistiche, ma anche attraverso la partecipazioni con sfilate e cortei ad alcuni eventi di particolare rilevanza sul territorio. Le regate salgono a 10 a cui si aggiunge una suggestiva regata in notturna intorno all’Isola Viscontea di Lecco, recentemente riaperta al pubblico, nella notte di Ferragosto. Tra queste spicca anche la regata organizzata nel bacino di Lecco in occasione delle celebrazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia. La manifestazione ottiene un prestigioso riconoscimento da parte del Ministero del Turismo per la capacità di valorizzare il turismo locale attraverso il recupero e la valorizzazione di un elemento distintivo del territorio come l’imbarcazione Lucia.
  • Nel 2012 il Gruppo Manzoniano Lucie, per aumentare il livello agonistico delle regate, si affilia alla Federazione Italiana Canottaggio Sedile Fisso e al Coni. Il numero delle Lucie sale a 10 e si portano a 12 il numero delle regate della quinta edizione del Trofeo Arnaldo Mondonico alla memoria. La regata notturna intorno all’Isola Viscontea di Lecco conferma il suo successo con una grande partecipazione di pubblico.

CARATTERISTICHE DELLA LUCIA

Scafo: costruito interamente in vetroresina, con ulteriori rinforzi in legno e termanto.
Rifiniture: panche e cerchi in legno.
Misure e peso: omologati come da regolamento FICSF.
Accessori: 4 remi in legno abete, bottazzo parabordi in alluminio duro, scalmi in materiale inox.
Colore: scafo nero, interni verde scuro.